A Vesco-Guerini il Gran Premio Nuvolari 2014

  • Stampa


Non c’è due senza tre per Andrea Vesco e Andrea Guerini. La coppia di gentlemen drivers si è aggiudicata per la terza volta consecutiva, la quarta in totale, il Gran Premio Nuvolari a bordo di una Fiat 508 S Balilla Sport del 1934. Sul podio anche l’equipaggio di Giovanni Moceri-Daniele Bonetti alla guida di una Fiat 1100/103 del 1954 e di Giuliano Cané-Lucia Galliani che hanno gareggiato su una Lancia Aprilia del 1938, arrivando al terzo posto. La coppia Vesco-Guerini è stata premiata da Federico Ferraro, Responsabile Service di Audi Italia, con una bellissima coppa messa a disposizione dal main partner, due cronografi Eberhard & Co. della collezione Tazio Nuvolari e un modellino di Auto Union Tipo D con cui Nuvolari trionfò al Gran Premio d’Italia nel ’38. I tre organizzatori: Luca Bergamaschi, Marco Marani e Claudio Rossi, come di consueto, hanno presentato la cerimonia di assegnazione dei premi, che si è svolta nel settecentesco Teatro Bibiena di Mantova. Al traguardo, oltre ai tre migliori equipaggi, sono state premiate, quali migliori scuderie, per l’edizione 2014, l’italiana “Loro Piana Classic” e la straniera “Gli Svizzeri“. Federica Bignetti e Luisa Ciatti, che gareggiavano con il numero 213, si sono aggiudicate la prestigiosa Coppa delle Dame a bordo di una Alfa Romeo Giulietta spider veloce del 1960.
FaLang translation system by Faboba